Come Raggiungerci

A PIEDI DALLA VIA FRANCIGENA

Inizio del percorso da Viterbo:

Seguire le indicazioni ed  il logotipo della Variante Cimina a partire dalla Porta Romana di Viterbo proseguendo su Via Santa Maria della Grotticella e passando sotto alla Torre di San Biele.

 

IN MACCHINA

Inizio del percorso da Viterbo:

Per chi viene da Roma - Raccordo Anulare fino all'uscita 5, SS 2 (Cassia Bis e Cassia) fino a Viterbo Porta Romana. L’area adiacente alla Stazione è servita da un parcheggio a pagamento.

Per chi viene da Viterbo – Raggiungere Porta Romana. L’area adiacente alla Stazione è servita da un parcheggio a pagamento.

 

IN TRENO

Inizio del percorso da Viterbo:

Per chi viene da Roma – Dalla Stazione Roma Nord linea regionale (Met.Ro): Roma-CivitaCatellana-Viterbo (FR3) con collegamento diretto nella Stazione di Viterbo Porta Romana.

Dalla Stazione Ostiense, Roma Trastevere, Roma San Pietro (FS):  linea regionale Roma-Cesano-Viterno (FR3) con collegamento diretto nella Stazione di Viterbo Porta Romana

 

Cosa Troverete

NATURA:

  • Noccioleti
  • Castagneti
  • Aree boscate
  • Lago

STORIA:

  • Centri storici
  • Chiese
  • Siti archeologici
CULTURA:

  • Musei
  • Centri studi

SERVIZI

  • Punti informativi
  • Segnaletica di percorso
  • Aree attrezzate per sosta e pic-nic
  • Punti panoramici

 

Natura
92%
Storia
51%
Cultura
67%
Servizi
100%

I NOSTRI SERVIZI

Cultura

1 CULTURA

La rete della conoscenza e dello sviluppo delle idee per la scoperta del patrimonio culturale nelle sue forme di espressione artistiche, architettoniche e letterarie; nella sua dimensione materiale e immateriale. Proponiamo un modello di fruizione della cultura accessibile a tutti.

Enogastronomia

3 ENOGASTRONOMIA

Ambito culturale che coinvolge antiche sapienze locali e tecniche moderne. Promuoviamo la cultura del gusto e dei sapori come strumento di valorizzazione territoriale che dà impulso al turismo e alle attività produttive locali. L’Enogastronomia è lo specchio del contesto socio-economico e culturale dei territori della Variante Cimina della via Francigena.

Formazione

6 FORMAZIONE

Nuovi orizzonti didattici ed esperienze sul campo. Mettiamo a disposizione le nostre conoscenze, virtuosamente congiunte alle competenze dei nostri partner, per la formazione a scopo sociale, culturale e umanitario. L’acquisizione di competenze consente agli attori locali e alla popolazione dei territori della Variante Cimina della via Francigena di diventare  veri protagonisti dello sviluppo, realizzando i propri progetti personali.

Imprenditoria

5 IMPRENDITORIA

Tipicità ed eccellenze come risorsa e forza trainante dell’economia locale. Proponiamo iniziative per l’attuazione di un sistema di collaborazioni sinergiche, tra attori pubblici e privati, a sostegno della piccola imprenditoria locale. La promozione dell’imprenditoria è strumento di supporto per i Territori della Variante Cimina della via Francigena. Elemento importante per l’individuazione di nuove opportunità di sviluppo e ricerca.

Paesaggio

2 PAESAGGIO

Paesaggio come punto di forza ed elemento di aggregazione. Proponiamo la riscoperta di quelle componenti naturali culturali e percettive in continua e impercettibile evoluzione, che sviluppano il senso di appartenenza dell’individuo ai territori della Variante Cimina della via Francigena. Elementi che allo stesso tempo stabiliscono le variabili materiali e immateriali che caratterizzano quest’area e la rendono riconoscibile agli occhi di tutti.

Sport

4 SPORTStrumento relazionale per eccellenza. Proponiamo la pratica dello sport come mezzo per la conoscenza dei luoghi. Grazie alle strutture presenti sul territorio e alle iniziative organizzate dall’Associazione Variante Cimina della via Francigena è possibile unire alla scoperta del territorio e alla ricerca del benessere momenti di incontro e aggregazione.

Partecipa Ai Nostri Eventi

There are no upcoming events at this time.

Albero

UNISCITI A NOI

Iscriviti alla newsletter

Vai

Diventa Socio

Vai

Dona ora

Vai

SPORT…IAMO INSIEME

Terra

Per tutti coloro che amano stare a contatto con la terra, la natura, la storia e la tradizione innumerevoli sono le sorprese che i territori della Variante Cimina della via Francigena propongono.

Acqua

Per gli amanti dell’acqua e del vento gli sport acquatici possono essere praticati immersi nel suggestivo paesaggio dell’antica caldera del Lago di Vico.

Cielo

Per i più coraggiosi i volteggi nell’aria sono arricchiti dalle viste emozionanti che i paesaggi dei territori della Variante Cimina della via Francigena offrono se osservati solo ad una certa quota.

Cronometro

Visitatori
3642
Chilometri
80
Comuni
12
Pellegrini
1456

Ultime Notizie

I misteri del lago di Vico e della Riserva Naturale Regionale

Faggeta depressa, Pozzo del Diavolo, bacino endoreico…alcuni dei misteri della Riserva Naturale Regionale del Lago di Vico.      

La panzanella

di Carlo Nuti È tempo di panzanella, quella toscana. Ingredienti: Pane sciapo toscano secco. Pomodori maturi, io uso i datterini, tanti. 2 Cipolle rosse taglate a fette sottilissime. Una volta bagnata la metto in abbondante acqua ghiacciata e ce la lascio in frigorifero per un paio di ore e poi la sgocciolo molto bene. 2 […]

Parmigiana di gobbi

di Carlo Nuti Ingredienti: 1 Kg di gobbi o cardi puliti che equivale a circa 2 Kg di cardi non puliti 600 gr di pomodori pelati 1 cipolla Fiordilatte non acquoso tagliato a fette sottili (evitare di tagliarlo a pezzetti o tritarlo) Parmigiano grattugiato in dosi generose   Questo piatto è poco conosciuto ma veramente […]

Guarda tutte le notizie

Partner

Vedi Tutti