Come Raggiungerci

A PIEDI DALLA VIA FRANCIGENA

Inizio del percorso da Viterbo:

Seguire le indicazioni ed  il logotipo della Variante Cimina a partire dalla Porta Romana di Viterbo proseguendo su Via Santa Maria della Grotticella e passando sotto alla Torre di San Biele.

 

IN MACCHINA

Inizio del percorso da Viterbo:

Per chi viene da Roma - Raccordo Anulare fino all'uscita 5, SS 2 (Cassia Bis e Cassia) fino a Viterbo Porta Romana. L’area adiacente alla Stazione è servita da un parcheggio a pagamento.

Per chi viene da Viterbo – Raggiungere Porta Romana. L’area adiacente alla Stazione è servita da un parcheggio a pagamento.

 

IN TRENO

Inizio del percorso da Viterbo:

Per chi viene da Roma – Dalla Stazione Roma Nord linea regionale (Met.Ro): Roma-CivitaCatellana-Viterbo (FR3) con collegamento diretto nella Stazione di Viterbo Porta Romana.

Dalla Stazione Ostiense, Roma Trastevere, Roma San Pietro (FS):  linea regionale Roma-Cesano-Viterno (FR3) con collegamento diretto nella Stazione di Viterbo Porta Romana

 

Cosa Troverete

NATURA:

  • Noccioleti
  • Castagneti
  • Aree boscate
  • Lago

STORIA:

  • Centri storici
  • Chiese
  • Siti archeologici
CULTURA:

  • Musei
  • Centri studi

SERVIZI

  • Punti informativi
  • Segnaletica di percorso
  • Aree attrezzate per sosta e pic-nic
  • Punti panoramici

 

Natura
92%
Storia
51%
Cultura
67%
Servizi
100%

I NOSTRI SERVIZI

Cultura

1 CULTURA

La rete della conoscenza e dello sviluppo delle idee per la scoperta del patrimonio culturale nelle sue forme di espressione artistiche, architettoniche e letterarie; nella sua dimensione materiale e immateriale. Proponiamo un modello di fruizione della cultura accessibile a tutti.

Enogastronomia

3 ENOGASTRONOMIA

Ambito culturale che coinvolge antiche sapienze locali e tecniche moderne. Promuoviamo la cultura del gusto e dei sapori come strumento di valorizzazione territoriale che dà impulso al turismo e alle attività produttive locali. L’Enogastronomia è lo specchio del contesto socio-economico e culturale dei territori della Variante Cimina della via Francigena.

Formazione

6 FORMAZIONE

Nuovi orizzonti didattici ed esperienze sul campo. Mettiamo a disposizione le nostre conoscenze, virtuosamente congiunte alle competenze dei nostri partner, per la formazione a scopo sociale, culturale e umanitario. L’acquisizione di competenze consente agli attori locali e alla popolazione dei territori della Variante Cimina della via Francigena di diventare  veri protagonisti dello sviluppo, realizzando i propri progetti personali.

Imprenditoria

5 IMPRENDITORIA

Tipicità ed eccellenze come risorsa e forza trainante dell’economia locale. Proponiamo iniziative per l’attuazione di un sistema di collaborazioni sinergiche, tra attori pubblici e privati, a sostegno della piccola imprenditoria locale. La promozione dell’imprenditoria è strumento di supporto per i Territori della Variante Cimina della via Francigena. Elemento importante per l’individuazione di nuove opportunità di sviluppo e ricerca.

Paesaggio

2 PAESAGGIO

Paesaggio come punto di forza ed elemento di aggregazione. Proponiamo la riscoperta di quelle componenti naturali culturali e percettive in continua e impercettibile evoluzione, che sviluppano il senso di appartenenza dell’individuo ai territori della Variante Cimina della via Francigena. Elementi che allo stesso tempo stabiliscono le variabili materiali e immateriali che caratterizzano quest’area e la rendono riconoscibile agli occhi di tutti.

Sport

4 SPORTStrumento relazionale per eccellenza. Proponiamo la pratica dello sport come mezzo per la conoscenza dei luoghi. Grazie alle strutture presenti sul territorio e alle iniziative organizzate dall’Associazione Variante Cimina della via Francigena è possibile unire alla scoperta del territorio e alla ricerca del benessere momenti di incontro e aggregazione.

Partecipa Ai Nostri Eventi

There are no upcoming events at this time.

Albero

UNISCITI A NOI

Iscriviti alla newsletter

Vai

Diventa Socio

Vai

Dona ora

Vai

SPORT…IAMO INSIEME

Terra

Per tutti coloro che amano stare a contatto con la terra, la natura, la storia e la tradizione innumerevoli sono le sorprese che i territori della Variante Cimina della via Francigena propongono.

Acqua

Per gli amanti dell’acqua e del vento gli sport acquatici possono essere praticati immersi nel suggestivo paesaggio dell’antica caldera del Lago di Vico.

Cielo

Per i più coraggiosi i volteggi nell’aria sono arricchiti dalle viste emozionanti che i paesaggi dei territori della Variante Cimina della via Francigena offrono se osservati solo ad una certa quota.

Cronometro

Visitatori
3642
Chilometri
80
Comuni
12
Pellegrini
1456

Ultime Notizie

Resoconto INFODAY

Mercoledì 8 novembre 2017, presso i locali delle Ex Scuderie di Palazzo Farnese a Caprarola, si è tenuto l’INFO DAY promosso dai Comuni di Caprarola (capofila), Carbognano e Ronciglione con il supporto e coordinamento dell’Associazione “Variante Cimina della Via Francigena” rivolto agli operatori dell’accoglienza turistica per la promozione di nuove forme di turismo legate alla […]

PRESENTAZIONE ATLANTE DEI CAMMINI D’ITALIA

di Emanuela Biscotto 4 novembre  2017 – Sala Conferenze Palazzo Massimo – Roma Sono passati meno di due anni da quando, in occasione dell’annuale fiera di “Fa la cosa giusta”, da un piccolo palco circondato da libri sui cammini, Paolo Piacentini, presidente di FederTrek e consulente MiBACT per i cammini, nominò per la prima volta […]

I misteri del lago di Vico e della Riserva Naturale Regionale

Faggeta depressa, Pozzo del Diavolo, bacino endoreico…alcuni dei misteri della Riserva Naturale Regionale del Lago di Vico.      

Guarda tutte le notizie

Partner

Vedi Tutti